Cia2peers


About this blog

The goal of this blog is to exchange ideas, experiences, feelings with my peers, about issues I live everyday.

Why do I want to know what you think?? It is easy; because my opinion isn’t enough for me, I want to expand my mind, compare myself with your suggestions. I think the best way to do it, is face to face, maybe travelling, so you have a wide range of different points of view. But this is not often possible… Moreover, due to my youth and my recent “reclusion” in the academic world (where there weren’t many occasions to express your real ideas or to actually discuss), I thought that a blog was the best place where to satisfy my curiosity!

Who are these peers?

YOU!

My classmates (present and past)

My friends

My relatives

People interested in tourism

Colleagues of any kind who feel such as I say: peers to me

DUE PAROLE IN ITALIANO

La scelta del nome del blog deriva dal nickname che uso più spesso, ovvero cia2p: luCIA + 2p = Potenza + Portogruaro. Questo blog è già parte della mia vita per il solo fatto di come è nato e conto di sfruttarlo per crescere sia con lo sfogo della scrittura (chè mentre scrivi, rifletti e ti rendi anche meglio conto di come la pensi) sia con il confronto che avverrà con chi vorrà dire la sua. Da questo ultimo punto l’idea di trasformare il significato di “2p” in qualcosa di diverso dall’origine, sfruttando l’influenza di un inglesismo: 2 = to, ovvero la preposizione per il complemento di termine in inglese; p = peers, i pari, persone che si pongono al mio stesso livello per comunicare (che hanno la possibilità o l’umiltà di farlo!!!) grazie al web, che ci rende più vicini nel tempo e nello spazio (altri rispetto alla realtà fisica), colleghi della vita reale e tutti possibili colleghi nel cyberspazio, se si ha voglia di dire la propria opinione!

Mi scuso se mi sono persa in filosofeggiamenti, il concetto chiave è che questo spazio è dedicato allo scambio tra me e voi, perché di voi ho bisogno, voglio discutere coi miei pari (potenzialmente chiunque arrivi qui!), “Cia to peers” e viceversa.

Advertisements

Leave a Comment so far
Leave a comment



Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s



%d bloggers like this: